L'AZIENDA AGRICOLA GIANNELLI

Azienda di produzione olearia nel Salento

Un’antica tradizione, la passione e l’amore per le Terre rosse ed assolate del Salento, che si affacciano sull’azzurro mare dello Jonio. La dedizione all’agricoltura ed in particolare alla coltivazione dell’ulivo, dal 1858 sono garanzia di genuinità dell’olio prodotto dalla “Azienda Agricola Giannelli”, sita in Agro di Casarano località “Spilamantelli - Sant’Angelo”.
riconoscimento

LA COLTIVAZIONE

Azienda di produzione olearia nel Salento

La filosofia aziendale prevede di interferire il meno possibile con il naturale ciclo vegetativo/produttivo e mantenere un ambiente in pieno equilibrio. Gli interventi tecnici, sono effettuati con mezzi agronomici e biologici, e sono indirizzati ad evitare l’instaurarsi di condizioni ambientali ideali allo sviluppo dei patogeni. Ogni anno gli alberi vengono rimondati, mantenuti arieggiati e impostati per produrre limitati quantitativi. Le produzioni sono così ben gestite dalla pianta e non occorre adoperare sostanze chimiche di sintesi. Le principali avversità parassitarie, vengono attentamente monitorate con tecniche di rilevamento moderne, grazie anche alla collaborazione costante dei nostri tecnici agronomi. La gestione della pianta é basata sul principio di restituire alla stessa quanto utilizzato, e la nutrizione della pianta viene effettuata con concimi organici, prodotti o estratti da sostanze naturali.

LA RACCOLTA DELLE OLIVE

Azienda di produzione olearia nel Salento

Viene effettuata per singola varietà ad invaiatura iniziata, ossia quando la drupa comincia a manifestare i primi segnali di maturazione che si evidenziano con il viraggio del colore dell’oliva. Grazie alle prove effettuate nel corso degli anni, siamo in grado di raccogliere ogni appezzamento nel momento della massima espressività qualitativa, chimica ed organolettica.

La raccolta viene effettuata direttamente dalla pianta, meccanicamente, con vibratore meccanico e manualmente. Prima viene effettuata la scuotitura dell’albero, senza indurre vibrazioni aggressive e successivamente le olive non cadute, a causa della raccolta anticipata, vengono raccolte a mano. Il prodotto è stoccato in cassette di plastica, contenenti ognuna non più di 15-18 kg di olive. Così facendo si evita di traumatizzare la drupe e di creare condizioni di ammasso che potrebbero innescare fenomeni fermentativi.

Azienda | Storia | Prodotti | La Filiera | Dove Siamo | Contatti | Home Page
Italiano
Clicky